francescamariabersani blog

news, foto, curiosità dal mondo ma non solo …

Eminem e la dipendenza da farmaci


Eminem come Michael Jackson. E’ stato lo stesso rapper a raccontare alla rivista Rolling Stone che ci sono stati giorni in cui ha ingoiato dalle 60 alle 90 pillole. L’artista ha cominciato ha fare uso di pillole nel 2002, durante le riprese del suo film “8 Mile” per riuscire a dormire. Da lì, come ha spiegato lo stesso Eminem, è stata un’escalation che lo ha portato alla dipendenza e all’assuefazione da farmaci. Tant’è che, come ha ricordato lui stesso, ai tempi del suo tour Anger Management del 2005, era “fatto” tutte le sere. E in 24 ore Eminem riusciva a prendere dai 40 ai 60 Valium e dai 20 ai 30 Vicodin. Ora sembra essere riuscito a disintossicarsi, più o meno in coincidenza dell’uscita del suo ultimo album “Recovery”. Che sia stata la sfortunata vicenda di Michael Jackson a farlo rinsavire?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19/11/2010 da in musica-music, racconti, showbizz con tag , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: